Ordine in Rosa

 

“Ordine in Rosa”, parte il supporto legale contro le discriminazioni e le molestie sul lavoro delle professioniste

Filo diretto con l’avvocato dell’Ordine TSRM e PSTRP di Roma Antonio Di Salvio Reale attraverso la mail ordineinrosa@tsrmpstrproma.it: fornirà aiuto e consulenza legale in merito alla situazione di disagio che vivono le professioniste iscritte all’Ordine

 Un punto di riferimento, un aiuto concreto per tutte le professioniste donne iscritte all’Ordine dei Tecnici Sanitari di Radiologia Medica e delle Professioni sanitarie Tecniche, della Riabilitazione e della Prevenzione di Roma e Provincia.

L’obiettivo dell’iniziativa “Ordine in Rosa”, con cui viene attivata la mail  ordineinrosa@tsrmpstrproma.it  per un filo diretto con l’Avvocato dell’Ordine Antonio Di Salvio Reale, è quello di dare un supporto concreto a tutte quelle professioniste che subiscono discriminazioni sul lavoro o sono oggetto di molestie, fornendo aiuto e consulenza legale in merito alla situazione di disagio che vivono.

Purtroppo ancora oggi il principio delle pari opportunità, spesso invocato ma più raramente applicato, non è ancora patrimonio comune: nella vita professionale le lavoratrici devono scontrarsi ogni giorno contro tante difficoltà: differenze in termini retributivi tra uomo e donna a parità di valore della prestazione, molestie sessuali che violano la dignità delle lavoratrici, ingiustizie legate alla maternità.

Per questo l’Ordine di Roma ha deciso di mettere a disposizione le proprie risorse: una mano tesa verso quel mondo femminile che costituisce una parte essenziale del nostro mondo lavorativo e della sanità italiana.

Sarà garantita la massima riservatezza: le mail saranno visionate solo dalle due responsabili del progetto, Francesca Fodde e Veronica Pinotti, oltre che dall’Avvocato Antonio Di Salvio Reale.